people

LEO VIRGILI

Polistrumentista ed arrangiatore eclettico, comincia l’attività professionistica a 17 anni interpretando con disinvoltura i generi più disparati (dal punk al jazz passando per il folk) e militando nei gruppi Arbe Garbe, Kosovni Odpadki, Tre Allegri Ragazzi Morti, Radio Zastava, Playa Desnuda… oltre che nelle orchestre Jazz: Abbey Town del m° Kyle Gregory e T. Monk del m° Marcello Tonolo. Compie numerose tournée italiane e internazionali (Sudamerica, Australia, Scandinavia, Est Europa).

leo

 

SIMONE SERAFINI

Bassista elettrico e contrabbassista poliedrico, attivo in numerose formazioni di estrazione classica, blues e jazz. Suona con l’ orchestra Sinfonica del Friuli Venezia Giulia, Big Band del F.V.G., Big Band di Pordenone, Phophonix orchestra, Dario Carnovale, Enrico Crivellaro e collabora in maniera continuativa con numerosi altri musicisti. Con questi (ed altri) artisti ha partecipato a tourneè in tutta Europa, in Asia ed in Australia. Ha all’attivo 13 incisioni discografiche pubblicate.

simone

 

MARK BALWIN HARRIS

E’ un tastierista, arrangiatore e compositore statunitense. È noto per la sua attività di polistrumentista e produttore discografico nell’ambito della musica leggera italiana. Nell’estate del 1967 si trasferisce insieme alla famiglia in Italia, dove lavora nell’ambito della musica leggera, continuando parallelamente il suo percorso di sperimentazione. Dal 1974 al 1975 ha fatto parte dei Napoli Centrale.  Ha collaborato tra gli altri con: Fabrizio De André, Antonella Ruggiero,Enzo Jannacci, Pino Daniele, Roberto Vecchioni, Eugenio Finardi e Renato Zero. Sua è la voce del brano Ave Maria, in lingua sarda, presente nel disco Fabrizio De André del 1981.

mark

 

IVAN CICCARELLI

Batterista, percussionista e produttore, ama arricchire il suo abituale set di batteria con molti strumenti percussivi, e scoprire innovative sonorità. Vanta numerosissime collaborazioni (Eugenio Finardi, Gianna Nannini, Simona Salis) e da molti anni condivide abitualmente il palco con Roberto Colombo, Mark Harris e Antonella Ruggiero. Si esibisce anche in solo ed è autore di progetti musicali raffinati come Percussion Dreams (Liberamusic).

ivan

 

JULIA KENT

Violoncellista canadese che vive a New York, Julia è membro fondatore della band Rasputina. Ha collaborato con numerosi artisti di diverse estrazioni musicali, partecipando in numerosissimi progetti. Fa parte dei Blind Cave Salamander e collabora con Barbara de Dominicis. L’originale suo lavoro solo “Delay”, ben noto nella scena musicale nordamericana ed europea, è un capolavoro fatto di sovraincisioni e coinvolgenti armonie. A “Delay” sono seguiti altri interessantissimi lavori come “Green and Grey” e “Character”.

julia

 

CLAUDIA “CAIA” GRIMAZ

Claudia Grimaz, interprete, attrice e cantante con specifica formazione nell’ambito del canto popolare di tradizione orale e delle composizioni contemporanee. Allieva, tra l’altro, di Giovanna Marini e ricercatrice etnofonica. Dirige il coro-laboratorio La Tela, dedicato al canto popolare che ha dato origine ad un coro multietnico che, ad oggi, conta 25 donne di diversa provenienza, cultura, età e credo religioso, nel rispetto e nella valorizzazione delle diversità. Ha cantato in numerose formazioni di musica popolare e antica. Con Loris Vescovo ha partecipato a Cjantâ Vilotis e negli spettacoli di poesia, handpainting e musica “Pierpauli” e “Dagos”.

claudia

 

NATALIA MOLEBATSI

Performing poet, scrittrice, giornalista, cantante sudafricana, si è esibita in numerosi festival internazionali di musica e poesia in Sudafrica, Olanda, Nigeria, Zimbabwe e Botswana. In Italia è stata ospite dei festival di letteratura di Mantova, Genova, Forlì, Trieste, Udine, Imola, Firenze, Cagliari e Asuni, e ha tenuto seminari nelle Università di Udine, Roma, Lecce e Milano.
Nel 2008 ha pubblicato una raccolta di poesie dal titolo We Are mentre nel 2009 è uscita la sua prima collezione intitolata Sardo Dance. E’ cantante dei Soul Making, una band che è al suo primo disco in collaborazione con Paolo Baldini (Africa Unite, BR Stylers), unanimemente considerato dalla critica italiana uno dei produttori artistici più geniali ed innovativi degli ultimi anni. E’ la protagonista dello spettacolo di poesia, handpainting e musica -ideato da Loris Vescovo- “Dagos” dedicato all’emigrazione friulana in Australia.

natalia

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: